Collettivo musicale e artistico femminile fondato a Monaco nel 1997 da Melissa Logan (New York) e Alex Murray-Leslie (Australia). Seguendo la tradizione del Situazionismo e del Surrealismo, le COS si esibiscono in concerti di musica, performance d'arte multimediale e happening di moda. Collaborano con numerosi artisti, come A.L Steiner, Karl Lagerfeld, Peaches e Amanda Lapore. Dopo aver lanciato l’electroclash o “synth-pop femminista” e sfondato le classifiche con la hit We Don’t Play Guitars (2003), realizzano il quinto disco Cutting The Edge (2009) usando oggetti-strumento, tra cui gonne-amplificatori, chitarre a stiletto e forbici elettroniche. Nel 2010 annunciano la libera distribuzione di musica: il primo giorno di ogni mese, a partire da aprile, una nuova loro canzone prodotta da Phil Speiser (Dirty Disco Youth) viene messa a disposizione online sul sito chicksonspeed.com e su blog selezionati, con la possibilità di scaricarla gratuitamente, commentarla e remixarla. Le prime due tracce sono The Beat is Happening e Love Bites.

chicksonspeed.com
myspace.com/chicksonspeed