Musil è il progetto di Luca Freddi, già musicista di Satan is my Brother e Yellow Capra. La musica? Derive ambientali, mini-viaggi estatici che ridisegnano paesaggi lunari e lontani con lunghe e profonde distese di elettronica. Nel 2008 è uscito l'album di debutto Do you remember before it is too late? sulla netlabel Vuoto (otouv.org). Nel 2009 il brano Remember December è uscito per Ripples Recordings all'interno della raccolta In the rhetoric of rupture and re-appropriation. Musil presenta ad audiovisiva un'interazione con il progetto Gentleshout di Alessandro Cattaneo. Fotografie realizzate in pellicola non trattate che conducono nei meandri della vita di tutti i giorni e dell'estetica contemplativa di luoghi e persone.